Martedì 28 Maggio, ore 18.00 “Con la pagella in tasca – chi sono i minori non accompagnati?”

Ancora oggi, tristemente, ci si continua ad interrogare sulla condizione di migliaia di minorenni privi di tutele nel mondo, soprattutto rispetto ad alcune forme tipiche e spesso attuali di violazione dei loro diritti fondamentali: ossia agli scenari di guerra in cui vengono coinvolti i bambini soldato, a quelli in cui avviene la tratta dei medesimi e allo sfruttamento del lavoro minorile. Sia l’uso militare di bambini-soldato in zone di guerra, sia il contesto della tratta ed il fenomeno dello sfruttamento lavorativo dei minori implicano, altresì, la soppressione totale di alcuni diritti (quali il diritto al gioco dei fanciulli) riconosciuti dalla Convenzione delle NU sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza.

Cercheremo di dare un volto ai minori migranti, alle loro storie e ai loro viaggi nelle comunità ospitanti.

Coordinatore: Angelo Di Caprio, Prefetto. Già Direttore Centrale per i diritti civili, la cittadinanza e le minoranze.

Interventi:

Luca Attanasio, giornalista Vatican Insider (La Stampa)

Helena Behr, Senior Protection Associate di UNHCR;

Jacopo Marzetti, Garante per Infanzia Regione Lazio;

Ivan Mei, Progetto “ONE UNICEF RESPONSE”, del Comitato Italiano UNICEF;

Marietta Tidei, Consigliere Regionale Lazio.

 

Martedì 28 Maggio, presso l’Oratorio di S.Francesco Saverio del Caravita, si è svolto l’incontro dal titolo “Con la pagella in tasca – chi sono
i minori non accompagnati?”