English

Chi Siamo

Chi siamo

Chi siamo

Lo svolgimento delle attività di AGITE rappresenta l’ideale continuazione del percorso professionale di Claudio Leone, sviluppatosi nell’alveo del Sistema Italiano delle Camere di Commercio a partire dal 1986 con la Direzione di Mondimpresa (Agenzia per la Mondializzazione dell’Impresa) e proseguito dal giugno 2005 con la Direzione della sede Unioncamere di Bruxelles

Ancor più dell’esperienza accumulata in questi anni di vita professionale, è soprattutto la rete di imprenditori, professionisti e colleghi, con cui Claudio Leone ha condiviso questa esperienza di lavoro e di vita, la reale e straordinaria risorsa, di cui potrà avvalersi AGITE per il conseguimento dei suoi obiettivi.

 In entrambe le posizioni la missione di Claudio Leone è stata di mettere a disposizione delle piccole e medie imprese gli strumenti più idonei per assisterle nel processo di internazionalizzazione.

In particolare per Mondimpresa :

centinaia di seminari tecnici e migliaia di ore di formazione e di informazione, sulle opportunità dell’allora nascente  Mercato Unico Europeo, a favore delle piccole e medie imprese italiane organizzate con il Sistema italiano delle Camere di Commercio

  • la rete degli Eurosportelli, costruita ex-novo e rivelatasi un punto di riferimento e di eccellenza per la Commissione Europea e per la rete europea delle Camere di Commercio, in collaborazione con la Rappresentanza italiana presso l’Unione Europea, con l’Ambasciata d’Italia e con l’ICE
  • centinaia di missioni per accompagnare ed assistere oltre 5000 PMI  nell’apertura di nuovi mercati in Europa e nei principali Paesi del mondo
  • l’organizzazione – sotto l’egida della Direzione Generale Imprese della Commissione Europea – dell’Europartenariat di Genova nel 1996 e di Palermo nel 2000, con l’attiva presenza di migliaia di imprese italiane ed estere
  • l’organizzazione di Vendosud, un programma di formazione per circa 200 giovani quadri del Mezzogiorno sui temi dell’internazionalizzazione delle imprese e sulle tecniche della progettazione europea
  • l’organizzazione di Integra, un programma innovativo di formazione per circa 100 quadri manageriali esteri di altrettanti centri servizi per le PMI di tutti i Paesi del Mediterraneo, dalla Mauritania fino alla Slovenia, in collaborazione con la Direzione generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero Affari Esteri e con la Regione Sicilia.

Per la sede Unioncamere di Bruxelles:

  • il rilancio dei rapporti del Sistema italiano delle Camere di Commercio presso le Istituzioni dell’Unione Europea, in collaborazione con la Rappresentanza italiana presso l’Unione Europea, con l’Ambasciata d’Italia e con l’ICE
  • l’impulso alla collaborazione fra le diverse realtà camerali, regionali e imprenditoriali italiane presenti a Bruxelles
  • la redazione di una news-letter quindicinale
  • la creazione di un sito con due originali osservatòri sulla normativa europea (“de jure condendo”) e sulle gare europee a sportello Bruxelles le tavole rotonde annuali, organizzate con la Conferenza delle Regioni, il Comitato delle Regioni e Eurochambres, con la partecipazione di centinaia di amministratori regionali e camerali italiani ed europei e, per la prima volta nel 2007, anche del Presidente del Consiglio italiano
  • l’attività di comunicazione e lobby condotta, come Unioncamere, con il supporto e per conto delle Associazioni intercamerali, ITF e ASSICOR, che ha conseguito successi riconosciuti a livello politico-istituzionale, imprenditoriale e sindacale, in Italia e in Europa, in particolare a sostegno dell’approvazione (in corso) del Regolamento europeo, detto “MADE IN”.
No Comments yet.